.
Annunci online

liberolanima
Signora Libertà, Signorina Anarchia
 
 
 
 
           
       

Mi trovate anche qui:
 

 

 

 

 
21 maggio 2010

Sogno

Sdraiata lì dove la terra è più verde, i miei sensi trovano finalmente riparo sotto un cielo azzurro che incontra l’oceano all’orizzonte. Lui, forte e limpido viene a darmi il suo saluto infrangendo le sue onde sotto ai miei piedi. Lo accompagna il vento dell’Ovest, anche lui lì ad accogliermi. Agita i rami degli alberi e le loro foglie, divenute ormai rosse, danzano in cerchio intorno a me guidate dalle note di arpe celtiche, flauti e bodhràn suonati da fate e folletti saltati fuori dai loro nascondigli nei boschi.
Si respira un’aria incantata che mi avvolge facendomi sentire in piena armonia con quello splendido universo. Mi abbandono a lei e lascio che mi strasporti ovunque voglia. Adesso le appartengo, finalmente. Adesso non ho bisogno di chiedere altro. La magia di cui ho bisogno è lì che ha preso vita, mi siede accanto e mi tiene la mano mentre mi accompagna lungo un viaggio fantastico. I suoi occhi sono il blu dell’oceano e sprofondano nei miei, le foglie rosse che danzano sono i suoi capelli, la musica che sento è la sua voce che mi sussurra all’orecchio dolci parole di libertà.
No, non voglio svegliarmi, voglio restare ancora lì. Per sempre lì, così, e vivere un sogno che ha preso le sue sembianze.







permalink | inviato da liberolanima il 21/5/2010 alle 17:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

Nelnomedelcuore
Scripta manent semper
Le foto di Ciuri
Irlanda
Terzostato
Out of reality
Aquilasolitaria
Meera
Shamal
Arianna_Desogus
Occhiodelciclone
Micol
Casamia
Gabri
OcchiLadri
Artemisia
Madame Amanita
Julia Dream
Barbara
Flyhigh
GBestBlog
Chemako
IlMaLe
Saro Napoli
Godai
Beppone
Volipindarici
Donatodisanzio
SvegliaItalia
ioTocco
Paolo Borrello
Serafico
Hecyra
Terronista
MicroMega
Gennaro Carotenuto - Giornalismo partecipativo
Italia dall'Estero
Gianni Minà - Latinoamerica
Piero Ricca
Le vignette di Vauro
Peppino Impastato



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     aprile        giugno